Bonjour la Vie

Gli Attivi

Estratto di Camomilla

INCI: Chamomilla Recutita Extract

Fiori di Camomilla Fiori di Camomilla

La Camomilla era utilizzata dagli antichi Egizi per curare i dolori agli arti e le nevralgie. Gli antichi Greci la consideravano una panacea. Il suo nome “khamaimelon” significa mela di terra, per il suo profumo simile alle mele mature. Si narra che Carlo Magno la utilizzasse regolarmente e sia stato proprio lui ad introdurla in Occidente.

La Camomilla è uno degli ingredienti essenziali in cosmetica per migliorare la salute della pelle. È composta principalmente da flavonoidi, come l’apigenina, la leteolina, la quercitina, la rutina, che le conferiscono importanti proprietà lenitive, decongestionanti e antiarrossamento.

L’estratto di camomilla agisce sul microcircolo, stimolando l’attività dei fibroblasti, cellule del tessuto connettivo responsabili della sintesi delle fibre del derma, delle quali la più importante è il collagene, la fibra che da il sostegno al derma e ne conferisce resistenza meccanica, delle fibre elastiche, l’elastina che conferisce elasticità alla pelle, e dei componenti della sostanza fondamentale, quello strato gelatinoso che riempie gli spazi tra le fibre e le cellule, nella quale viene prodotto l’acido ialuronico, responsabile dell’idratazione della pelle.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Delicate e Sensibili.

COENZIMA Q 10

INCI: Ubichinone

Il Coenzima Q10 è una sostanza naturale di natura lipidica prodotta nel corpo umano e presente nei cereali, nella soia, nelle noci e nei vegetali. Il suo principio attivi (Ubiquinone) deve il suo nome al fatto che si trova in ogni cellula dell’organismo (distribuzione ubiquitaria).

L’ubichinone è un coenzima cioè una sostanza necessaria per il corretto funzionamento di un enzima, una proteina in grado di accelerare la velocità di una reazione chimica. Q10 si riferisce alle parti della struttura di un composto chimico.

Il Coenzima Q10 è stato scoperto negli Stati Uniti nel 1957. Sebbene il coenzima Q10 sia sintetizzato nelle nostre cellule, la sua sintesi diminuisce con il passare degli anni, ma anche con un’alimentazione scorretta, con l’uso di alcuni farmaci, con delle malattie croniche.

Il Coenzima Q10 è un agente di riduzione ossidativa, fondamentale per il corretto funzionamento del mitocondrio, un organello intracellulare che funge da centrale energetica. Favorendo la produzione di ATP (Adenosina trifosfato) in presenza di ossigeno, il coenzima Q10 è essenziale per mantenere una buona efficienza fisica.

A livello cutaneo questa sostanza ha un’efficace azione antiossidante e protettiva nei confronti dei perossidi che danneggiano il collagene e l’elastina, e quindi contro la perdita di elasticità e la formazione di rughe.

Pubblicazioni scientifiche hanno dimostrato l’efficacia e l’innocuità del coenzima Q10.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Secche.

Estratto di Calendula

INCI: Calendula Officinalis Extract

Fiori di Calendula

La calendula possiede proprietà lenitive, è nutriente e protettiva per la pelle, svolge un’attività antiacneica.

I flavonoidi contenuti nella Calendula esercitano un’attività calmante sulla cute sensibile e irritata, accelerano il rinnovamento epidermico e promuovono l’attività dei fibropalsti del derma favorendo la sintesi del collagene.

L’origine della Calendula Officinalis è oscura; pare che provenga dal Marocco o sia derivata da una specie diffusa nell’Europa meridionale e che giunge sino alla Persia e all’Arabia: la Calendula Arvensis.

Gli Egizi consideravano la Calendula una pianta capace di far ringiovanire. Gli Indù ne ornavano i templi dedicati a Shiva il “Benefico” e il “Signore Supremo”. Persiani e Greci ne utilizzavano i petali per decorare i cibi. La tradizione vuole che, se al mattino i fiori di Calendula rimangono chiusi, molto probabilmente pioverà.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Delicate e Sensibili.

Estratto di Mimosa Tenuiflora

INCI: Mimosa Tenuiflora bark extract

Fiore di Mimosa Tenuiflora

Tepezcohuite, questo l’originario nome dato dagli antichi Maya alla Mimosa Tenuiflora. Siamo nel 250 d.C. quando si scoprono le capacità curative di questa pianta che cresce nell’America Centrale e se ne inizia l’utilizzo.

Le recenti indagini hanno evidenziato la presenza di principi attivi quali i flavonidi (sostanze chimiche che combattono i radicali liberi), i tannini (sostanze che aumentano l’impermeabilità e l’elasticità della pelle), e gli oligominerali (manganese, zinco, rame, magnesio e ferro) indispensabili nei processi biochimici cellulari. Si è riscontrata anche la presenza di DMT (dimetiltriptamina), una sostanza collegata alla serotonina.

La mimosa Tenuiflora non va confusa con la Acacia dealbata, dai caratteristici fiori gialli simbolo della festa della donna e originaria dell’Australia.

I principi attivi vengono ricavati dalla corteccia degli alberi, una volta che questi abbiano raggiunto almeno i sei anni di età.
L’abbiamo inserita per le sue proprietà lenitiva, riepitilizzanti e protettive.

L’estratto di Mimosa Tenuiflora coadiuva nella regolazione della microcircolazione periferica, aumenta la resistenza degli endoteli, riduce la permeabilità capillare responsabile di edemi e rilassamento cutaneo, contrasta il danno indotto da radicali liberi e lipoperossidi.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Normali o Miste.

Estratto di Schisandra

INCI: Schisandra Sphenantera Extract

Pianta di Schisandra

Il suo nome in cinese , Wu Wei Zi, significa “seme dei cinque aromi”in quanto le sue bacche sono nello stesso tempo dolci, acide, salate, amare e pungenti, ovvero contengono tutti e 5 i sapori che caratterizzano il patrimonio energetico di un farmaco. E’ una delle 50 erbe fondamentali della medicina tradizionale cinese, da anni analizzate dalla scienza occidentale che ne studia le potenti proprietà per la cura di malattie anche molto gravi.

La pianta originaria della Cina settentrionale, nord orientale e delle regioni confinanti con la Russia e la Corea.

Nella tradizione orientale le bacche di Scisandra sono utilizzate anche come un elisir afrodiasico.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Delicate e Sensibili.

Fitosteroli vegetali

INCI Brassica camprestris sterols

Immagine di Fitosteroli Vegetali al microscopio

I fitosteroli sono sostanze chimiche la cui struttura molecolare richiama quella del colesterolo ma che, diversamente da questo, possono essere sintetizzati solo da organismi vegetali .

I più diffusi fitosteroli sono: Campesterolo, Stigmasterolo e β-Sitosterolo;

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Delicate e Sensibili.

GAMMA ORIZANOLO

INCI: Oryzanol

Immagini di Gamma Orizanolo al microscopio

Il Gamma Orizanolo fu scoperto nel 1950 e il suo nome deriva dalla pianta del riso dal quale venne estratto per la prima volta. Nel tempo si riscontrò la presenza del gamma orizanolo anche in altre fonti, quali il mais, l’orzo, i pomodori, le olive, i frutti di bosco, le farine integrali e alcune erbe.

All’inizio fu usato principalmente nel contrastare gli stati d’ansia, poi trovò applicazione anche in altre condizioni in quanto sembra possieda la capacità di svolgere un’azione analgesica, di attenuare i sintomi e i disturbi della menopausa, di abbassare il colesterolo LDL (cattivo), di azione di filtro solare, di azione antiossidante, di azione protettiva della mucosa intestinale

Ha un effetto emolliente, idratante e levigante della pelle.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli da Normali a Miste.

INSAPONIFICABILI DA OLIO DI OLIVA

INCI: Olea Europea Oil Unsaponificables

Ulivo

Omero, nell'Odissea, narra dell’offerta che la dea Atena fece a Ulisse: una fiala di olio di oliva, attraverso cui l’eroe riconquistò vigore e bellezza.

Fin dai tempi antichi le popolazioni mediterranea hanno conosciuto e riconosciuto le proprietà di questo prezioso frutto e dell’olio che se ne estrae.

L’olio di oliva è un alleato dell’apparato cardiocircolatorio, delle ossa e della pelle.

L’insaponificabile è una piccolissima frazione estratta dall’olio di oliva, costituita all’80% circa da squalene, che nel corpo umano costituisce uno dei più importanti componenti del sebo, una sostanza oleosa che mantiene idratato lo strato più superficiale dell’epidermide rallentando l’evaporazione dell’acqua, e protegge la pelle dagli agenti esterni.

Lo squalene ha una grande capacità di combattere i radicali liberi, svolge una preziosa attività emolliente e nutritiva, che contribuisce alla prevenzione di rughe e secchezza cutanea, aiutando ad attenuare i segni dell’invecchiamento.

L’unguento che contribuì alla famosa bellezza di Cleopatra era a base di olio di oliva, latte, incenso e bacche di ginepro

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Normali o Miste, per Pelli Delicate e Sensibili, per Pelli Secche.

OLIO DI JOJOBA

INCI: Simmondsia Chinensis Oil

Frutti e fiori di jojoba Pianta di jojoba

La Simmondsia Chinensis è un arbusto legnoso sempreverde, originario nelle zone aride dell’Arizona Meridionale, del sud della California e del Nord Ovest del Messico. La pianta viene oggi coltivata in molte zone del mondo, in particolare in Argentina. È una pianta estremamente longeva che può vivere fino a 250 anni.

Il prodotto è un olio naturale vergine, ricavato dalla spremitura dei semi di jojoba per la sola pressione a freddo, per mantenerne inalterate tutte le proprietà.

I benefici dell’olio di jojoba erano già note agli Aztechi ed ai Nativi Americani, che lo utilizzavano come lenitivo e per impacchi sui capelli.

Si chiama olio, ma nella realtà è una “cera liquida”, con una composizione unica nel campo vegetale: l’Olio di jojoba è l’unico olio a non contenere glicerina. In virtù la sua similarità al sebo umano, ha una grande capacità emolliente, migliorando l’elasticità e a compattezza della pelle, aiutando a prevenire le rughe.
È adatto sia alle pelli secche che a quelle grasse, non unge e non occlude e i pori.

È un olio ricco di vitamine E, B2 e B3.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Normali o Miste, per Pelli Delicate e Sensibili, per Pelli Secche.

OLIO DI MACADAMIA

INCI: Macadamia Ternifolia Seed Oil

Frutti di Macadamia

Gyndil o kindal-kindal nell’antica lingua aborigena vecchia di 50.000 anni, l’albero di Macadamia è originario delle coste orientali dell’Australia, dal clima temperato e bagnate dal Mar dei Coralli, ed è un sempreverde, come la maggior parte delle piante australiane. È estremamente longevo e può raggiungere i 250 anni di vita.

L’olio viene estratto a freddo dalle noci dopo una breve essicazione.

L’olio di Macadamia ha una composizione molto simile al sebo umano e per questo è facilmente assorbibile e non unge. È ricco di Omega 7, un acido che si trova naturalmente nella pelle di neonati, bambini e adolescenti, ma che tende a ridursi con la crescita, ha ottime capacità idratanti e restituenti su pelli aride e spente, aiuta a mantenere il film idrolipidico dell’epidermide.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Normali o Miste, per Pelli Delicate e Sensibili, per Pelli Secche, nella Crema per Pelli Secche.

OLIO DI RISO

INCI: Oryza Sativa Bran Oil

Risaie Pianta di riso

Le più antiche varietà di riso pare siano comparse oltre quindicimila anni fa lungo le pendici dell’Himalaya, mentre le sue origini come alimento risalgono al VI millennio a.C. in Cina, nella valle dello Yang Tze.

Sono ben noti i benefici nutrizionali del riso, tra i quali l’essere privo di glutine e quindi digeribile anche da chi soffre di celiachia

L’olio di riso si estrae dal pericarpo (parte esterna) e dall’embrione del chicco; è un olio estremamente leggero, dall’eccellente dermocompatibilità, ha un grande potere emolliente, idratante, elasticizzante.
I tocoferoli dell’olio di riso, presenti in alta concentrazione, aiutano nella prevenzione dell’invecchiamento precoce della pelle.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Normali o Miste, per Pelli Delicate e Sensibili, per Pelli Secche.

OLIO DI ROSA MOSQUETA

INCI: Rosa Moschata Seed Oil

Frutto di Rosa Mosqueta Fiore di Rosa Mosqueta

L’olio di rosa mosqueta è considerato uno tra gli oli più preziosi per rigenerare la pelle.

La Rosa Mosqueta cresce spontaneamente sulle Ande cilene, e per secoli è stata utilizzata dagli Indios Araucanos come cicatrizzante e per rendere la pelle soffice e vellutata.

I frutti della Rosa Mosqueta, dai quali si ricava l’olio, sono estremamente delicati e devono essere raccolti a mano nei mesi di Febbraio, Marzo e Aprile e messi ad essiccare. Solo successivamente vengono separati i semi e spremuti a freddo.

È un olio molto ricco di acidi grassi essenziali, principalmente omega 6 e omega 3.

Aiuta a prevenire le rughe superficiali e le macchie, a rigenerare naturalmente e a mantenere l’elasticità della pelle del viso.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Secche

Stearil glicirretinato

INCI: Stearil glyrrethinate

Immagine al microscopio di Stearil Glicilrretinato

Derivato liposolubile dell’acido 18 beta glicirretico, un’acido che viene ricavato dalla pianta della liquirizia.

Ha un’attività lenitiva, aiuta a proteggere la pelle dagli agenti atmosferici come il vento e il freddo e antiarrossamento

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Delicate e Sensibili.

Vitamina A

INCI: Retinyl Palmitate

La Vitamina A è una vitamina liposolubile che viene immagazzinata nel fegato. Contribuisce alla normale crescita e sviluppo, a mantenere sani gli occhi, la pelle e il sistema immunitario.

Come la Vitamina E, anche la Vitamina A è chimicamente instabile, quindi se ne deve utilizzare una forma più stabile, qui il Retinil Palmitato.

La Vitamina A aiuta a mantenere una pelle morbida e ha proprietà antiossidanti.

La trovi nell’Olio Viso 24 h per Pelli Secche.

Vitamina E

INCI: Tochopheryl Acetate

Il nome tocoferolo deriva dal greco tocos, che significa nascita e pherein che significa portare avanti. Questo nome le è stato attribuito per evidenziare il suo ruolo essenziale nella riproduzione.

La vitamina E pura è chimicamente instabile quindi viene utilizzato il Tocoferolo Acetato, un suo derivato più stabile.

Il Tocopheryl Acetate aiuta a mantenere la pelle liscia e morbida, grazie al suo contributo nel limitare la perdita di acqua dall’epidermide e a preservare l’idratazione cutanea, e ha funzione antiossidante e lenitiva.

La trovi negli oli della Linea Les huiles e nelle creme della Linea Le Visage.

XANTOFILLA VEGETALE

INCI: Xantophyll

Fiore di Xantofilla

Il termine xantofille (dal greco "xanthos", che significa giallo e "fylla", foglie) indica una serie di sostanze naturali appartenenti chimicamente alla famiglia dei carotenoidi, di colore variabile tra il giallo, l'arancio e il rosso, largamente diffuse nel regno animale e vegetale, aventi la struttura chimica fondamentale del carotene, ma contenenti atomi di ossigeno.

Le principali xantofille presenti in natura sono la Luteina, la Criptoxantina, la Zeaxantina (contenuta nel Mais), la Violaxantina e la Rubixantina. Si trovano nelle foglie verdi di tutte le piante, nel mais, nell'erba medica, in molti altri vegetali e anche in alcuni animali (crostacei e volatili).

Una importante fonte di Xantofille è costituita dai fiori di Tagetes erecta, una asteracea affine alla Calendula, una pianta originaria del Messico. Nei tempi antichi aveva in queste zone un ruolo importantissimo per le sue proprietà medicinali e nelle cerimonie religiose.

Le xantofille hanno proprietà ed effetti antiossidanti, lenitive e protettive, la luteina e la zeaxantina sono quelle maggiormente presenti nel corpo umano, in particolare nel plasma, nei tessuti grassi, in alcune ghiandole.

La luteina e la zeaxantina sono i maggiori costituenti del pigmento maculato della retina umana.

Lo trovi nell’olio viso 24h per Pelli Secche.

ACIDO IALURONICO

Immagine acido ialuronico

È uno dei principali componenti del tessuto connettivo, in particolare della sostanza fondamentale, un gel compatto nel quale sono immerse le fibre di collagene ed elastina, presente nel derma.

La sua presenza tende a diminuire con l’età con conseguente invecchiamento cutaneo.

L’acido ialuronico ad Alto Peso Molecolare permette di creare un film sulla pelle impedendo le perdite d’acqua e incrementando l’idratazione.

L’acido ialuronico a Basso Peso Molecolare permette un assorbimento della molecola fino agli strati più profondi del derma (grazie alle ridotte dimensioni molecolari) apportando quindi idratazione profonda, migliorando tono ed elasticità cutanea.

ACIDO LATTOBIONICO

Composizione chimica acido lattobionico

È un alfa-idrossiacido chimicamente costituito dall’associazione di acido gluconico, un poli-idrossiacido, e di una molecola zuccherina, il galattosio.

Favorisce l'esfoliazione e il rinnovamento cellulare, modulando il processo di cheratinizzazione. Ha una potentissima azione antiossidante. Il galattosio è uno zucchero che svolge un ruolo chiave nella sintesi e aggregazione del collagene e nei fenomeni di migrazione cellulare

BARDANA

Fiore di bardana

Pianta perenne conosciuta fin dall’antichità per le sue benefiche proprietà nella cura della pelle.

Ha una funzione sebo regolatrice e astringente, favorendo la naturale depurazione dei pori, stimola la rigenerazione cellulare, aiuta la pelle ad autoregolarsi, riducendo il rossore.

BISABOLOLO

INCI: Bisabolol

Fiori di bisabololo

È un alcol naturale sesquiterpenico, principale costituente dell’olio essenziale di camomilla.

I terpeni sono biomolecole, prodotti da molte piante e da alcuni insetti, e sono i componenti principali delle resine e degli oli essenziali e conferiscono ad ogni fiore o pianta il suo caratteristico profumo o aroma. I sesquiterpeni sono una classe di terpeni.

Il Bisabololo ha proprietà lenitive, addolcenti e calmanti.

Per le sue proprietà è usato nei cosmetici destinati a pelli sensibili e delicate, in prodotti per le pelli irritate e arrossate.

COMPLESSO PEPTIDICO

Struttura chimica del complesso peptidico

I peptidi sono molecole formate da due o più aminoacidi. Quando gli aminoacidi superano le 50 unità, allora parliamo di proteine. Da questa combinazione nascono anche il Collagene e l’Elastina, proteine normalmente presenti nel derma, lo strato centrale della pelle.

I peptidi son interamente costruiti in laboratorio, e quelli utilizzati nella Crema Biorivitalizzante sono costituiti da 6 aminoacidi, naturali-identici, poiché “mimano” l’azione della proteina naturale alla quale assomigliano, legandosi in modo specifico ai recettori delle cellule che regolano particolari processi biologici.

La sua azione distende i tratti e riduce i segni d’espressione, mantenendo un aspetto naturalmente fresco

COMPOSTO AZELOGLICINATO

Immagine azeloglicina

Ha un’attività sebo normalizzante, riduce l’iperpigmentazione delle macchie melaminiche, uniforma l’incarnato, donando un aspetto più luminoso.

ECHINACEA

Fiore di echinacea

L’Echinacea è una pianta perenne originaria del Nord America.

Ha innumerevoli proprietà, anche fitoterapiche. Sulla pelle riduce il degrado dell’acido ialuronico, così da mantenere la pelle idratata, ed ha un effetto disarrossante ed elasticizzante, questo la rende adatta anche alle pelli sensibili, dopo il sole, dopo la depilazione e dopo la barba.

È ricca di polisaccaridi (macromolecole con funzione di sostegno della struttura dei tessuti, di protezione e di riserva energetica) e di flavonoidi (importanti antiossidanti).

PANTENOLO

O Provitamina B5. È una forma più stabile della Vitamina B5, con un’azione idratante, lenitiva e protettiva.

PROTEINE DELL'ALGA AOSA

Immagine alga Aosa

È un'alga verde, presente 1,5miliardi di anni fa e capostipite delle piante di terra, ricca di polisaccaridi, oligominerali, tutti gli amminoacidi essenziali, omega – 3, Vitamine A e C.

Ha una struttura estremamente affine alle fibre dell’elastina, per il suo alto contenuto di Prolina (amminoacido presente come idrossiprolina nella pelle e costituente nel collagene e nell’elastina), Glicina (costituente fondamentale della tripla elica di collagene e amminoacido presente in maggiore quantità nell’NMF (natural moisturizing factor) cutaneo) Lisina (amminoacido essenziale,precursore della Vitamina PP o B3, e componente del collagene).

Ha un effetto idratante ed elasticizzante.

SODIUM PCA

È un composto organico con proprietà reidratanti.

La sostanza è presente anche nel complesso che regola l’idratazione della pelle umana (Fattore di Idratazione Naturale – Natural Moisturizing Factor) e viene ottenuta dalla canna da zucchero.

È un idratante delicato ma efficace.

Nell’ambiente non è tossico, non è persistente né bioaccumulabile.

TÈ VERDE

Pianta di tè verde Piantagione di tè verde

Al mondo esistono sei tipi di base di tè: nero, verde, oolong, bianco, giallo e Pu’er. Tutte le diverse varietà sono tratte dalla medesima pianta, ma la loro diversa lavorazione dono loro caratteristiche diverse.

Il tè verde in particolare si ricava da foglie giovani e fresche, trattate in modo da inibire i processi fermentativi

L’azione sinergica dei derivati polifenolici (flavonoidi, acido cloro genico, caffeico, tannini) ha una proprietà antidegenerativa superiore rispetto a quella dei singoli principi attivi: il fitocomplesso vegetale è molto più attivo dei singoli componenti isolati e purificati

I polifenoli, tra cui prevalgono le catechine, sono responsabili della spiccata attività antiossidante del fitocomplesso, che si traduce in un‘azione protettiva a livello del microcircolo e antiradicali liberi, I tannini hanno proprietà dermopurificanti e astringenti, utili nel trattamento di pelli grasse e impure.

La Medicina Tradizionale Cinese gli attribuiva il potere di guarire il mal di testa, di eliminare le tossine e di preservare la giovinezza

Si narra che l’imperatore Shen Nung fu il primo bevitore di tè nel 2700 a.C.

VITAMINA PP

O B3. La sigla PP sta Pellagra Preventive, cioè la vitamina che impediva l’insorgere di questa malattia.

Ha un’azione antiossidante

Stimola la sintesi delle ceramidi (principali componenti della barriera lipidica della pelle, hanno un ruolo fondamentale nel prevenire la perdita d’acqua attraverso l’epidermide, nel mantenere l’idratazione e l’elasticità cutanea, nel prevenire l’ingresso di sostanze dannose. Con il passare degli anni, la loro presenza si riduce drasticamente)

Inibisce il trasferimento dei melanosomi (organelli che contengono la melanina) dai melanociti ai cheratinociti, riducendo l’iperpigmentazione cutanea

Stimola i fibroplasti a produrre collagene, migliorando l’elasticità e il tono cutaneo

Carnosina

INCI: Carnosine

Da alcuni viene definito l’amminoacido della giovinezza ed è presente nei nostri muscoli e nel nostro cervello.

La carnosina ha un’attività antiossidante. Sempre maggiore attenzione viene posta alla glicosilazione proteica, una reazione chimica che avviene quando tra proteine e zuccheri, andando a formare gli AGEs (Advanced Glycolylated End products), composti che incrementano la formazione di radicali liberi e alla base dei processi di invecchiamento.

Lo trovi nella Crema Contorno Occhi e Labbra.

Estratto di Rusco

INCI: Ruscus aculeatus extract

Pianta di Rusco

L’estratto viene ricavato dal rizoma, ricco di ruscogenine, una molecola non presente nel nostro organismo.

L’estratto di rusco svolge un’azione protettiva, lenitiva e disarrossante.

Lo trovi nella Crema Contorno Occhi e Labbra.

Estratto di Centella Asiatica

INCI: asiaticoside, asiatic acid, madecassic acid

Centella Asiativa

La centella asiatica originaria dell’India e del Madagascar, è detta anche Erba della Tigre e dell’Elefante, perchè gli animali si rotolano tra le sue foglie per lenire le ferrite.

Nell’epoca coloniale veniva usata come medicamento per le malattie della pelle.

La parte attiva della pianta è data dai suoi triterpeni: asiatico side, l’acido asiatico e l’acido madecassico che svolgono un’azione protettiva ed elasticizzante sulla pelle.

Lo trovi nella Crema Contorno Occhi e Labbra.